Cosa e come mangiare mentre si fa sport?

Terzo appuntamento con Irene Pozzebon per la nostra Academy Food. Dopo aver parlato della fase Pre-attività sportiva siamo pronti per affrontare la fase centrale quella “Durante lo sforzo”. Abbiamo provato a immaginare diverse tipologie di attività: breve, media e lunga durata. Non sempre è necessario integrare energie a livello alimentare ma bisogna sempre aver presente che tipo di attività andremo a fare, la sua difficoltà, la durata e lo sforzo energetico che richiediamo al nostro corpo!

Irene come sempre ha provato a darci una mano per fare chiarezza sempre supportati da Ethic sport e suoi prodotti:

I consigli di Irene sono i seguenti:

  • per attività sotto 1’h non è necessaria un’integrazione.
  • da 1.30’h in su, sopratutto in competizione serve integrare: carbogel, barrette, frutta essiccata; a seconda della tolleranza individuale e preferenze di gusto.
  • oltre 1.30’h di attività o gara quando ci aspettano ancora alcune ore di sforzo, meglio usare prodotti a lento rilascio tipo Super Dextrin Ethic Sport che possono darci energia durante il tempo rimanente.
  • Attenzione all’alimentazione i giorni prima, carboidrati la sera prima di una gara o di un’uscita. Per prestazioni molto molto lunghe endurance il famoso Carboload (carico di carboidrati per più giorni prima dell’attività) potrebbe risultate utile.

Ovviamente è importante curare la propria alimentazione sempre, cercare di consumare prodotti sani e con materie di qualità. Il cibo è il carburante del nostro corpo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *